Assistenza in sede e a distanza

Rivolgiti a noi con fiducia; vieni a trovarci presso la nostra sede o nei nostri punti di ascolto, saremo lieti di incontrarti e di aiutarti. Se non potrai raggiungerci faremo in modo di esserti utili a distanza collegandoci con te per telefono, in videoconferenza o tramite la tua casella di posta elettronica con una semplice mail.

Invia una mail a info@associazioneadas.com o chiama il 335 5279210 dalle ore 10,00 alle ore 12,00 da lunedì a venerdì se desideri:

  • informazioni e consigli su come affrontare le patologie ambientali o se sospetti di esserne affetto e vuoi sapere come fare ad avere una diagnosi;
     
  • aiuto per risolvere i tuoi dubbi sulle scelte da compiere nella quotidianità per evitare di aggravare la tua condizione;
     
  • incontrare un malato chimicamente sensibile o devi recarti a casa sua per effettuare interventi di manutenzione e vuoi evitare di nuocergli;
     
  • bonificare la casa e gli abiti, o hai dubbi su come curare la tua igiene personale o cucinare e conservare i cibi o se non sai come affrontare un ricovero in ospedale o un viaggio;
     
  • migliorare il tuo stile di vita per renderlo più sano ed in armonia con la natura o vuoi produrre in casa detersivi e saponi.

Siamo consapevoli delle difficoltà che incontri in famiglia se sei affetto da patologie ambientali ancora poco note e per tale ragione noi siamo pronti a spiegare a tuoi familiari che la tua malattia è seria e quali sono i rischi che comporta, affinchè essi possano comprenderti e sostenerti rimanendoti accanto consapevoli che dovranno venirti incontro accettando di modificare le proprie abitudini quotidiane.

Desideriamo creare una rete di assistenza domiciliare specializzata su tutto il territorio nazionale per garantire la presenza di volontari/e competenti accanto a te in casa o in ospedale nei momenti di maggiore difficoltà, auspichiamo di poter raggiungere presto questo obiettivo.

Consapevoli delle difficoltà in cui spesso versano i malati ambientali, abbiamo avviato una serie di contatti con aziende produttrici di beni e servizi al fine di garantire opportunità di acquisto a condizioni vantaggiose di prodotti alimentari biologici e prodotti per l'igiene e la detersione ecologici naturali e, nei casi di particolare disagio, la possibilità di riceverli a titolo gratuito. 

Abbiamo costituito, in quest'ottica, un BioBanco che alimentiamo con i contributi di aziende e piccoli produttori e grazie alla solidarietà dimostrata da quanti sentono di donare.   

Stiamo lavorando alla costituzione di una banca-dati che raccolga domande ed offerte di lavoro adeguate alle condizioni di salute dei malati ambientali; desideriamo reperire ed offrire opportunità occupazionali con forme di lavoro socialmente utile, lavoro a domicilio o a distanza con supporti informatici per il collegamento in rete.

Vorremmo fare tutto questo e molto di più perchè ogni malato ambientale abbia garantita un' esistenza libera e dignitosa e  possa vivere una vita degna di essere vissuta.