Progetti

Elenco Progetti in corso

 

Solidarietà e Inclusione Sociale:

1.      BioBanco

2.      Tutti Inclusi: Per una Sicilia accessibile costruiamo Ponti NON Barriere.

3.      Guida ai luoghi e alle attività accessibili della Sicilia

4.      La città è per tutti

5.      Siciliani in Salute

6.      Siciliani Rari

7.      Informazione: Testata giornalistica ilpapaverorossoweb

 

Area Benessere Sociale (responsabile Marisa Falcone, coordinatrice commissione Benessere Sociale)

 

1. BioBanco

Sinergia virtuosa per favorire l’incontro tra Generosità e Bisogni, in cui A.D.A.S. assume il ruolo di soggetto catalizzatore e di garante del rispetto della dignità e dell’immagine di chi riceve aiuto. Possono essere soggetti attori i singoli cittadini, i gruppi sociali, le aziende di produzione e quelle di lavorazione e confezionamento, i ristoranti, i supermercati, i professionisti, le scuole, le squadre sportive e chiunque altro sia mosso dal desiderio di aiutare chi si trova in condizioni di difficoltà. Ha finalità sociale, educativa, economica ed ecologica.

Lo scopo è quello di eliminare lo spreco per eliminare il disagio e di educare alla condivisione e alla solidarietà per correggere le diseguaglianze sociali e ripartire beni e servizi con maggiore equità.

È un sistema che si sottrae alla logica del “do ut des” per stimolare l’offerta spontanea e disinteressata.

Come sostenere BioBanco:

·         se vuoi donare una somma di denaro in unica soluzione effettua una libera donazione, incrementando così la Raccolta Fondi in corso (per sapere come fare vai a DONA e a RACCOLTE FONDI);

·         se vuoi donare beni e servizi in una o più soluzioni per contattarti in base alle necessità indica i tuoi dati e che cosa e in che quantità sei disposto a donare nell’arco di un anno: per esempio, se produci o commercializzi frutta e verdura puoi comunicarci quanta frutta e quanta verdura puoi donare nelle varie stagioni; se hai un negozio per la prima infanzia puoi comunicarci quanti pannolini o quanti capi di abbigliamento puoi fornirci nel corso di un anno; se sei un insegnante comunicaci quante ore di doposcuola sei disponibile a donare, per quali materie e per alunni di quali scuole, ecc...

Se vuoi sostenere BioBanco con più donazioni di beni e servizi iscriviti nel nostro Registro del Dono. Invia una mail a segreteria@associazioneadas.com o telefonaci al 3355279210. Ci incontreremo e ti forniremo tutti i chiarimenti necessari perché tu possa donare consapevolmente.

Periodicamente effettuiamo collette alimentari e di altri generi di prima necessità.

Attenzione: BioBanco offre beni e servizi, NO somme di denaro.

 

2. Tutti Inclusi: per una Sicilia accessibile costruiamo Ponti NON Barriere

Desideriamo che le Bellezze naturali e artistiche della nostra meravigliosa Sicilia possano essere fruibili da tutti; che le nostre città siano a misura di tutti i cittadini. Vogliamo che la nostra Terra sia accogliente e inclusiva.

Abbiamo scelto di essere promotori di una grande rivoluzione culturale per eliminare ogni ostacolo che condizioni la piena partecipazione di ciascun cittadino alla vita pubblica e privata, per garantire l’inclusione sociale, per abbattere qualsiasi barriera cominciando da quelle mentali, per superare i pregiudizi e riconoscere così la dignità della persona aldilà delle sue condizioni fisiche o economiche. Desideriamo che le città, gli edifici pubblici e privati, l’ambiente naturale siano accessibili. Sollecitiamo l’uso delle tecnologie digitali come strumenti compensativi e tanto altro ancora.

Organizziamo incontri e campagne di sensibilizzazione rivolte alla società e alle Istituzioni.

 

Puoi leggere anche:

www.associazioneadas.com/benessere-sociale/tutti-inclusi-costruiamo-insieme-una-sicilia-accessibile

 

3. Guida ai luoghi e alle attività accessibili della Sicilia

Stiamo curando la realizzazione di una guida ai luoghi e alle attività accessibili della Sicilia per offrire a chi ha disabilità motorie, sensoriali o cognitive la possibilità di reperire facilmente informazioni utili a scegliere itinerari turistici, alberghi, ristoranti, bar, negozi, cinema, teatri, studi professionali, ecc... Segnalaci attività e luoghi virtuosi, li visiteremo e li inseriremo nella nostra banca dati in attesa di avere i fondi necessari per realizzare la Guida.

 

4. La città è per tutti

Progetto di educazione civica e di sensibilizzazione all’impegno civico per la tutela dei diritti di chi ha disabilità motorie, sensoriali e cognitive. Con le donazioni realizzeremo materiale da destinare alla divulgazione.

 

Per sostenere i Progetti 2. 3. 4. e le altre iniziative di Inclusione sociale fai una Donazione di una somma di denaro indicando nella causale Tutti Inclusi o Guida ai luoghi e alle attività accessibili della Sicilia o La città è per tutti.

(per sapere come donare vai a DONA e a RACCOLTE FONDI).

 

5. Siciliani in Salute

In Sicilia è necessario un grande impegno per rendere l’offerta sanitaria adeguata ai molteplici bisogni dei cittadini. Il Servizio Sanitario pubblico è una grande opportunità e noi desideriamo contribuire a migliorarlo e a far conoscere le eccellenze che operano nella sanità siciliana.

La Salute dei Siciliani è minacciata dall’elevato tasso di inquinamento dovuto alla presenza di numerosi petrolchimici e discariche di rifiuti, al pesante traffico veicolare e navale, a grosse sorgenti di campi elettromagnetici. Incide sulla situazione ambientale la presenza di fonti naturali di inquinamento: per esempio il vulcano Etna.

Organizziamo eventi e promuoviamo campagne di sensibilizzazione per l’adozione di corretti stili di vita, per fare prevenzione, per sollecitare le Istituzioni a procedere alle bonifiche ambientali, per la diagnosi e la cura delle malattie e delle sindromi ambiente correlate.

 

Puoi leggere anche:

www.associazioneadas.com/benessere-sociale/siciliani-salute

 

6. Siciliani Rari

Abbiamo dedicato attenzione particolare alle malattie rare, ancora oggi difficili da diagnosticare. In Sicilia sono pochissimi i centri di riferimento regionale, quelli esistenti non sono in grado di diagnosticare tutte le malattie rare che sono circa 8.000. Chi ne è colpito, spesso, è costretto a consultare una miriade di specialisti o a recarsi fuori Regione affrontando costi e disagi; chi non ha le possibilità economiche deve rinunciare alla diagnosi per cui si aggrava con inevitabili disagi che ricadono anche sul contesto familiare. Per tale ragione A.D.A.S. è tra le Associazioni che hanno costituito la Rete Siciliana delle Associazioni di Malattie Rare, nata per potenziare l’azione delle singole Associazioni aderenti e strutturarne le risorse al fine di stimolare la Sanità Regionale e le Istituzioni a migliorare e potenziare l’offerta sanitaria, per aumentare a livello sociale la conoscenza delle malattie rare e offrire assistenza e sostegno ai malati rari e alle loro famiglie. Per raggiungere questi obiettivi si è dotata di un portale che presto sarà online.

 

Per sostenere i Progetti 5. e 6. e le altre iniziative a tutela della Salute e per il miglioramento del Servizio Sanitario fai una Donazione di una somma di denaro indicando nella causale Siciliani in Salute o Siciliani Rari.

(per sapere come donare vai a DONA e a RACCOLTE FONDI).

 

Area Informazione (responsabile Marisa Falcone, coordinatrice commissione Eventi e Informazione)

 

Puoi leggere anche:

www.associazioneadas.com/benessere-sociale/siciliani-rari-nasce-la-rete-siciliana-delle-associazioni-delle-malattie-rare

 

7. Testata giornalistica ilpapaverorossoweb

Per rendere più efficace le nostre attività di Informazione e Divulgazione nel 2015 ci siamo dotati di una testata giornalistica online, ilpapaverorossoweb, iscritta nel Registro dei Giornali e Periodici (Autorizzazione del Tribunale di Catania n. 09/2015 del 23 luglio 2015). Con il nostro quotidiano promuoviamo il rispetto dell’Ambiente e della Salute, il Benessere Sociale, i corretti stili di vita e i modelli economici e sociali inclusivi e sostenibili, il valore della Cultura e delle Tradizioni. Offriamo una visione oggettiva delle criticità e i possibili rimedi. Per leggerlo vai al sito web www.ilpapaverorossoweb.it e iscriviti alla pagina Facebook ilpapaverorossoweb.it.

Un giornale online azzera le distanze nella diffusione delle informazioni e si presta alla promozione sociale perché propaga l’informazione senza limitazioni; garantisce accesso diretto e democratico alle notizie e rispetta l’Ambiente perché non diventa rifiuto come i giornali di carta stampata.

Noi non vendiamo spazi pubblicitari né riceviamo finanziamenti pubblici e offriamo gratuitamente al lettore l’accesso all’informazione nel rispetto dei principi del Settore No-Profit. Abbiamo, quindi, bisogno del tuo sostegno per continuare la nostra opera di promozione.

Effettua una Donazione indicando nella causale: ilpapaverorossoweb.

(Per sapere come Donare vai a DONA e a RACCOLTE FONDI).

 

Marisa Falcone, responsabile Informazione